Retour
Booking

Prenotazioni +41 274850444

Il mio soggiorno

Check In

Check Out

Adulti

Bambini

 Suggerimenti per un soggiorno indimendicabile

Il ruolo del "bisse" per il Grand Lens

Con la lettera N, che si trova al Grand Bisse di Lens, conoscerete Gérard Rey, appassionato di storia e cultura della regione. Vi racconterà perché il Grand Bisse di Lens si chiama anche Bisse de la Riouta.

Gérard Rey

Gérard è nato nel 1934, a Lens. Per una quarantina d'anni, ha insegnato alla scuola elementare di Flanthey, poi alle Medie di Grône. Una volta in pensione, ha potuto assecondare una passione: la ricerca, l'approfondimento delle conoscenze sul suo villaggio, lo studio della vita degli abitanti che hanno costruito il paese, in condizioni spesso molto difficili, come per esempio il Grand Bisse di Lens o il Bisse della Riouta. Per gran parte dell'anno, il Vallese centrale è inondato dal sole; le piogge sono rare e l'aridità è una particolarità del clima di questa regione. Per poter trarre le risorse dalle proprie terre, gli abitanti di Lens sono quindi stati costretti a portare dell'acqua, catturata molto lontano, e canalizzarla, spesso dentro a rocce vertiginose.

Leggere il resto

Il Grand Bisse di Lens

Costruito intorno al 1450, questo canale offre una stupenda passeggiata panoramica, con alcuni passaggi vertiginosi.

Il progetto per i 125 anni

Sylvie Doriot Galofaro, Samuel Bonvin e Martial Kamerzin vi parlano del progetto per i 125 anni e della storia della località.

L’escursione

Nous utilisons des cookies à des fins d'analyse, personnalisation du contenu et publicité. Des cookies provenant de tiers sont également utilisés dans certains cas. Vous acceptez explicitement l'utilisation de cookies. Vous pouvez révoquer ce consentement explicite à tout moment. Plus d'informations dans nos directives sur les cookies.

Accepter

Inscription à la newsletter