Retour
Booking

Prenotazioni +41 274850444

Il mio soggiorno

Check In

Check Out

Adulti

Bambini

 Suggerimenti per un soggiorno indimendicabile

Per ogni chef, una ricetta: Bert de Rycker

  • _racine: Un chef une recette Bert de Rycker
    Un chef une recette Bert de Rycker



Per ogni chef, una ricetta: Bert de Rycker

Crans-Montana e Morand si alleano, per farvi scoprire ottime ricette preparate dai migliori chef della zona. Con passione e amore per la gastronomia, fanno onore ai prodotti locali e di qualità, e ciascuno di loro vi propone così una deliziosa ricetta, in video.
 
Ogni mese, scoprite per ogni chef, una ricetta!
 
 
Bert de Rycker ed il suo tortino di Capesante con Scampi e Caviale Reale Belga, con una salsa al gin di Niels Rodin e tè al timo e limone
 
   
Siamo andati a incontrare Bert de Rycker, un belga di 36 anni, chef del ristorante Le Rawyl , incoronato scoperta romanda dell'anno dalla guida Gault et Millau. Oggi, ci presenta la sua ricetta personale: un biscotto di Capesante, Scampi e Caviale Reale Belga, con una salsa al gin di Niels Rodin e tè al timo e limone.

 

Riconoscimenti
Scoperta dell'anno, Gault Millau 2019
15 punti su 20 sulla guida Gault & Millau

 

Quale ricetta ci presenterà oggi? Con quali prodotti ha deciso di lavorare, e perché?
Si tratta di un tortinodi capesante, con Scampi e Caviale Reale Belga, con una salsa al gin di Niels Rodin e tè al timo e limone. Personalmente, adoro le capesante. Fra l'altro, poiché si tratta del pranzo di un giorno di festa, questi prodotti sono perfetti: le capesante sono un prodotto molto nobile, ma al contempo semplici da rifare a casa, e non richiedono un budget eccessivo.


Incontro
 
   
Quali sono i prodotti che preferisce cucinare e perché?
In generale, apprezzo i prodotti non troppo nobili, come il collo di maiale, le cosce o il cosciotto. Cucino volentieri anche le verdure dimenticate, come pure i tartufi. Secondo me, un bravo cuoco deve saper proporre una buona cucina gastronomica con qualunque prodotto, e non soltanto con prodotti di lusso.
 

Di che prodotto non può assolutamente fare a meno in cucina?
Non c'è dubbio: della barbabietola rossa, e poi della patata dolce e delle animelle di vitello.

 

Il piatto della sua infanzia?
Cavolo rosso accompagnato da una mousseline di patate e salsicce.

 

Ha sempre dato per scontato che avrebbe fatto il cuoco?
In realtà, in vita mia non ho conosciuto altro che la ristorazione, con tutto quello che comporta. Mio nonno aveva un banco al mercato del pesce, perciò lavorava per la ristorazione e per i privati, e aveva anche dei negozi di pesce e una società di catering.

 

Meglio: Sapori locali o esotici? Tradizione o Innovazione?
Preferisco i sapori locali e l'innovazione, ma senza dimenticare le tradizioni.

 

Perché ha scelto Crans-Montana per esercitare questo mestiere?
Per amore di questo paese.

 

Cosa la influenza o la ispira, parlando di cucina?
Possono venirmi più o meno da tutto: da una passeggiata, dalla musica, dall'arte, o anche dagli odori che mi tornano alla mente, dei tempi dell'infanzia.

 

Il suo più bell'incontro gastronomico?
Claude Terrail, patron della Tour d'Argent di Parigi, dove ho lavorato quando avevo 19 anni. Era una persona molto umile, che mi ha dato il coraggio e la voglia di farmi strada nel mondo della gastronomia.

 

Un aneddoto che ha voglia di raccontarci?
Non è proprio un aneddoto, più un motto: "Be f***ing practical. Success is not a theory!".

La ricetta di Bert de Rycker in video

 


My Explorer Card

Trascorri un minimo di una notte a Crans-Montana e riceverai la tua carta vantaggi personale per approfittare di tante attività gratuite. Impianti di risalita, bus navetta, piscina, minigolf, pedalos, ... esplora Crans-Montana come non hai mai fatto prima!

Più informazioni
Nous utilisons des cookies à des fins d'analyse, personnalisation du contenu et publicité. Des cookies provenant de tiers sont également utilisés dans certains cas. Vous acceptez explicitement l'utilisation de cookies. Vous pouvez révoquer ce consentement explicite à tout moment. Plus d'informations dans nos directives sur les cookies.

Accepter

Lasciatevi trasportare dall'universo di Crans-Montana, e ricevete una dose regolare di ispirazione.
Iscriviti alla nostra newsletter.